Paste di mandorle

Le paste di mandorle sono un dolce tipico siciliano naturalmente privo di glutine, latte e lattosio, adatto pertanto anche a coloro che devono evitare questi alimenti perché celiaci o intolleranti. Questo dolcetto tradizionale è semplicissimo da preparare e può essere realizzato in tante varianti diverse. Procedimento Come primo passo montate a neve gli albumi ed […]

Le paste di mandorle sono un dolce tipico siciliano naturalmente privo di glutine, latte e lattosio, adatto pertanto anche a coloro che devono evitare questi alimenti perché celiaci o intolleranti.

Questo dolcetto tradizionale è semplicissimo da preparare e può essere realizzato in tante varianti diverse.

Paste6

Procedimento

Come primo passo montate a neve gli albumi ed incorporate poi la farina di mandorle e lo zucchero a velo con un movimento delicato dal basso verso l’alto.

Paste1

Paste2

Foderate una teglia da forno e preparate i vostri biscottini. Potete scegliere le forme più complesse da realizzare con la sac à poche, con la pistola sparabiscotti o, come nel mio caso, semplicemente con l’aiuto di un cucchiaino e delle mie mani.

Paste3

 

Ho prelevato infatti una piccola porzione col cucchiaino e ho cercato di dargli una forma tondeggiante ed un pò appiattita, ho aggiunto poi qualche scaglia di mandorla per guarnire, dopodiché ho infornato il tutto a 160°C per 13 minuti.

Paste4

Paste5

Una volta tolti dal forno lasciate che le vostre paste di mandorle si intiepidiscano e spolverateli con un pò di zucchero a velo prima di servirli.

Ingredienti (per circa 25 paste di mandorle):

  • 150 gr. di farina di mandorle
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 2 albumi
  • Scaglie di mandorle q.b.
  • Zucchero a velo per guarnire
Monica Cazzaniga

Blogger gluten-free che ama cimentarsi anche nella realizzazione di piatti legati ad altre intolleranze. Amante della cucina, del buon cibo e del mangiare sano. Il cibo è la benzina del nostro corpo ed io cerco di usare sempre la miscela migliore!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.