Crostatina alla Nutella,un classico goloso per la merenda

Ricordo ancora quando da piccola facevo merenda dalla nonna. La crostatina alla Nutella era un classico, nonché una delle mie preferite. Non ero immune nemmeno io al fascino della Nutella e per me era un momento di festa, quasi di trasgressione, dato che non mi capitava spesso di mangiarla. Anche se la nonna la comperava […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 6 persone
  • Calorie: 260 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Farina: 250 g
  • Zucchero di canna: 125 g
  • Acqua: 65 g
  • Olio di Semi: 35 g
  • Olio Evo: 35 g
  • Lievito: 1/2 bustina
  • Sale: 1 pizzico
  • Nutella: q.b.

Ricordo ancora quando da piccola facevo merenda dalla nonna. La crostatina alla Nutella era un classico, nonché una delle mie preferite. Non ero immune nemmeno io al fascino della Nutella e per me era un momento di festa, quasi di trasgressione, dato che non mi capitava spesso di mangiarla. Anche se la nonna la comperava già fatta, era buonissima e ricreare a casa questo dolce ha permesso a molti ricordi di riaffiorare.

Potete preparare la base di pasta frolla delle crostatine sia con la ricetta classica che con quella senza burro. Inoltre, data la facilità, potete anche suddividere la preparazione creando con la stessa base anche la crostatina di mele. I golosi, grandi e piccini, ringrazieranno. In alternativa, potete preparare la classica crostata, in versione big. Allo stesso modo, potete farcire le crostatine con altre creme o con della buona marmellata.

Come preparare la crostatina alla Nutella:

1Dopo aver scelto quale tipo di pasta frolla utilizzare, procedete alla preparazione. Io ho scelto la versione senza burro per comodità. Trovo infatti che sia più semplice da lavorare e più facile da preparare rispetto alla tradizionale.

2Sciogliete lo zucchero nell’acqua, quindi unite i due tipi di olio per formare una sorta di emulsione. Aggiungete quindi la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale. Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno, trasferite sulla spianatoia e date la forma di panetto. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo per almeno un paio di ore.

3Stendetelo quindi con il mattarello a mezzo centimetro di spessore e con un coppapasta ricavatene dei dischi del diametro poco superiore rispetto a quello dello stampo.

stendere la pasta frolla

4Rivestite le formine e farcite con un cucchiai abbondante di Nutella.

5Con la frolla avanzata, dopo averla reimpastata, potete ricavare delle decorazioni. Infornate a 180°C per 20 minuti.

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.