Cantucci con pinoli e cioccolato all’aroma di arancia: il dolce della tradizione

Mancano ancora parecchi mesi a Natale ma con questi deliziosi cantucci potrete già pregustare lo spirito natalizio.I cantucci con i pinoli e cioccolato sono un ottimo accompagnamento per i pranzi di Natale. Procedimento: In una ciotola sbattere le uova (2 uova + 3 turoli) con lo zucchero, unire il burro sciolto freddo, le gocce di […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 10 persone
  • Calorie: 110 Kcal/5 pezzi
  • Ingredienti

  • farina 00: 450 g
  • zucchero: 350 g
  • uova: 2 (una per spennellare)
  • tuorli: 3
  • burro sciolto: 50 g
  • lievito: 1 bustina
  • sale: 1 pizzico
  • miele: 1 cucchiaio
  • aroma di arancia: 4 gocce
  • gocce di cioccolato: q.b
  • pinoli: q.b

Mancano ancora parecchi mesi a Natale ma con questi deliziosi cantucci potrete già pregustare lo spirito natalizio.I cantucci con i pinoli e cioccolato sono un ottimo accompagnamento per i pranzi di Natale.

Procedimento:

1In una ciotola sbattere le uova (2 uova + 3 turoli) con lo zucchero, unire il burro sciolto freddo, le gocce di aroma arancio, il cucchiaio di miele, la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale.

2Unire poi il ripieno: le gocce di cioccolato (o cioccolato fatto a pezzetti) e i pinoli. Dovrete ottenere un impasto sodo e con questo creare delle ciabatte lunghe 20 cm e larghe 4 cm. Ne verranno tre.

3Posizionatele sulla teglia rivestita da carta forno, mantenendole distanti una dall’altra, perchè in cottura si allargheranno. Spennellare con l’uovo sbattuto e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti.

4Tirare fuori la teglia dal forno e tagliare ogni ciabatta dando la forma del cantuccio, cioè prima un taglio per la lunghezza e poi dei tagli obliqui per la larghezza. Una volta ottenuti i cantucci rimetteteli nella teglia (mai dal lato del taglio sennò diventeranno duri) e fateli cuocere per altri 10 minuti a 100 gradi su entrambi i lati.

La doppia cottura da proprio il nome al biscotto. Lasciateli raffreddare completamente, spolverizzate con zucchero a velo e conservate in una scatola di latta.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.