Canestrelli al vino bianco: la ricetta dei biscotti piemontesi

Sono tantissime le varianti dei biscotti chiamati canestrelli: oggi scopriremo insieme la ricetta dei canestrelli al vino bianco, secondo la ricetta del Piemonte, in particolare della zona del Novese. Questo tipo di biscotti, molto semplice da preparare, è l’ideale per avere sempre in casa un dolcetto da accompagnare al thé o al caffé, sia per […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 10 persone
  • Calorie: 485 Kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Farina 00: 1 Kg
  • Olio di oliva: 3 bicchieri
  • Zucchero semolato: 300 g
  • Vino bianco secco: 1 bicchiere
  • Lievito per dolci: 2 bustine
  • Sale: 1 pizzico
  • la buccia grattugiata: 1 limone

Sono tantissime le varianti dei biscotti chiamati canestrelli: oggi scopriremo insieme la ricetta dei canestrelli al vino bianco, secondo la ricetta del Piemonte, in particolare della zona del Novese. Questo tipo di biscotti, molto semplice da preparare, è l’ideale per avere sempre in casa un dolcetto da accompagnare al thé o al caffé, sia per i ragazzi (infatti il vino bianco non si sente), sia per gli ospiti improvvisi.

E’ importante conservare i biscotti in una biscottiera o, ancora meglio, in una scatola di latta. I canestrelli durerarnno anche un mese. Vediamo insieme i passaggi e gli ingredienti per la preparazione di questi dolci, ci vorrà circa un’oretta più il tempo di cottura.

Procedimento

1Per facilitare la lavorazione dell’impasto, se non avete l’impastatrice, potete usare una ciotola capiente dove lavorare tutti gli ingredienti. Se avete la mano più esperta, potete procedere con la preparazione sulla spianatoia.

2Uniamo la farina, l’olio di oliva, il vino e il sale e impastiamo per circa cinque minuti. Aggiungiamo il lievito e lavoriamo altri cinque minuti.

3Solo dopo aggiungiamo lo zucchero e impastiamo ancora cinque minuti. Il nostro impasto è pronto per essere tagliato: prepariamo delle striscioline, arrotolondo i pezzi di pasta semplicemente con le mani sulla spianatoia. Ogni bastoncino di pasta deve essere lungo circa 8-10 cm.

4Chiudere ogni bastoncino su stesso, dando la forma di un grande anello. Infornare a forno caldo statico a 200 gradi circa e lasciare fino a cottura; a seconda del vostro forno ci vorranno circa 20 minuti.

2 thoughts on “Canestrelli al vino bianco: la ricetta dei biscotti piemontesi”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.