Torta salata con melanzane, ricetta facile

Le torte salate piacciono davvero a tutti. Possono essere arricchite e personalizzate con tutti gli ingredienti che ci piacciono o con quelli che abbiamo in casa. Io ne ho preparata una davvero deliziosa, diversa da quelle che sono solita preparare, con le melanzane e la scamorza, arricchita da pomodorini secchi. Inoltre non ho utilizzato uova […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 260 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Pasta Sfoglia: 1 rotolo
  • Melanzana: 1
  • Scamorza affumicata a fette: 100 g
  • Pomodori secchi sott'olio: 4
  • Foglie di basilico: q.b.

Le torte salate piacciono davvero a tutti. Possono essere arricchite e personalizzate con tutti gli ingredienti che ci piacciono o con quelli che abbiamo in casa. Io ne ho preparata una davvero deliziosa, diversa da quelle che sono solita preparare, con le melanzane e la scamorza, arricchita da pomodorini secchi. Inoltre non ho utilizzato uova o panna per tenere insieme il tutto, ma il risultato è stato comunque ottimo.

Procedimento:

torta-salata-con-melanzane-1

torta-salata-con-melanzane-2

1Lavate la melanzana, privatela delle estremità e con l’aiuto di una mandolina o di un coltello molto affilato, ricavatene delle fesse spesse circa mezzo centimetro.

2Grigliatele su una piastra e salatele leggermente.

torta-salata-con-melanzane-3

torta-salata-con-melanzane-4

3In una tortiera, srotolate la pasta sfoglia mantenendo sotto la carta forno nella quale è avvolta e bucherellatela.

torta-salata-con-melanzane-6

torta-salata-con-melanzane-7

4Disponete le melanzane sul fondo, quindi qua e là i pomodori secchi sottolio a tocchetti, basilico a piacere e in ultimo le fette di scamorza. Continuate fino a terminare gli ingredienti.

Cuocete a 200°C per 25 minuti, quindi lasciate intiepidire prima di servire.

Beatrice Piselli

Ciao! Mi chiamo Beatrice e scrivo prevalentemente di cucina vegetariana e vegana prestando particolare attenzione alla stagionalità degli ingredienti. Trascorro molto tempo in cucina a studiare nuovi piatti e a fotografarli, così da poter trasmettere nel migliore dei modi tutto il mio amore per ciò che cucino.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.