Salatini fatti in casa facili e veloci

Nei weekend di pioggia, o in quelli con il sole, in cui proprio non abbiamo voglia di uscire di casa, l’alternativa a ore di fila in macchina per raggiungere il centro città, alle lunghe attese per le ordinazioni, la ricerca disperata di un buon posto per un aperitivo è preparare i salatini fatti in casa. Preparare […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 6 persone
  • Calorie: 204 kcal/100 g
  • Ingredienti per circa 30 salatini

  • Pasta sfoglia rettangolari: 2 rotoli
  • Wurstel grandi: 3
  • formaggio: q.b.
  • Passata di pomodoro: q.b.
  • Uovo: 1
  • Origano: q.b.

Nei weekend di pioggia, o in quelli con il sole, in cui proprio non abbiamo voglia di uscire di casa, l’alternativa a ore di fila in macchina per raggiungere il centro città, alle lunghe attese per le ordinazioni, la ricerca disperata di un buon posto per un aperitivo è preparare i salatini fatti in casa.

Preparare l’aperitivo, con gli sfiziosi salatini fatti in casa come al bar, è davvero facile e veloce. Oltre all’aperitivo, questa ricetta sarà utile per tutte le occasioni in cui avrete voglia di preparare qualcosa di sfizioso, sono ideali come preparazioni da buffet, per un compleanno o una cena in compagnia di amici e di sicuro, prepararli con le nostre mani, genuini è più soddisfacente.

Sono molto semplici da preparare e veloci, noi vi proponiamo due alternative, ma potete sbizzarrirvi con la vostra fantasia, trovando altre idee che si adattano ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti.

Salatini fatti in casa

Preparazione:

1Srotolate la pasta sfoglia e lasciatela sulla sua carta da forno.

salatini-1

2Tagliate i wurstel a tocchetti non troppo piccoli.

salatini-2

3Ricavate dei rettangoli dalla pasta sfoglia e posizionate sopra, esattamente al centro un tocchetto di wurstel per ogni rettangolo, proprio come vedete nella foto.

salatini-34A questo punto, possiamo avvolgere intorno al wurstel la pasta sfoglia, facendo un po’ di pressione con le dita per chiuderla bene.

salatini-45Una volta formati i nostri rotolini ripieni, spennelliamo la superficie con un uovo sbattuto.

salatini-6

6Possiamo già infornare la prima teglia di salatini, in forno preriscaldato, a 180° per 15 minuti, in modalità ventilata.

7Nel frattempo, possiamo preparare anche delle piccole e sfiziose pizzette, srotoliamo la pasta sfoglia e ne ricaviamo dei cerchi, aiutandoci con un bicchiere.

salatini-7

8Anche in questo caso spennelliamo la superficie con l’uovo sbattuto.

salatini-8

9Aggiungiamo un cucchiaino di passata di pomodoro.

salatini-9

10Adagiamo sopra qualche cubetto di formaggio a nostro piacere, possiamo aggiungere un pizzico di origano per aromatizzarle o delle olive nere.

salatini-10 11Nel frattempo, i Wurstel ricoperti di pasta sfoglia saranno già pronti e così, possiamo lasciare spazio in forno per la cottura delle pizzette, sempre in forno ventilato a 180° per 15 minuti.

Lo sappiamo che non vi sembrerà possibile, ma abbiamo già finito!

Wurstel ricoperti di pasta sfoglia.salatini-11

Pizzette di pasta sfoglia.

salatini-13

Prova anche le pizzette in padella, un’alternativa veloce e senza forno!

Maria Adriana Tomaselli

Un occhio ai fornelli, l'altro al mirino della macchina fotografica e un "nome d'arte" che a volte mi precede: Quella dei dolci, ma non solo dolci!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.