Rustico leccese, street food salentino

Il rustico leccese è uno dei prodotti tipici del Salento. Chiunque sia stato a Lecce o nel Salento, in generale, ha mangiato almeno un rustico ed un pasticciotto, l’altra specialità. Se non l’avete provato, non sapete che bontà vi siete persi. Il rustico leccese è lo street food per eccellenza, lo trovi ovunque, nei bar, […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 4 persone
  • Calorie: 387 kcal/100 g
  • Ingredienti per 3 rustici

  • Pasta sfoglia: 1 rotolo
  • Passata di pomodoro: 50 ml
  • Mozzarella: 1
  • Besciamella: 100 ml
  • Uovo: 1
  • Olio extravergine d'oliva: q.b.
  • Noce moscata: q.b.
  • Origano: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.

Il rustico leccese è uno dei prodotti tipici del Salento. Chiunque sia stato a Lecce o nel Salento, in generale, ha mangiato almeno un rustico ed un pasticciotto, l’altra specialità. Se non l’avete provato, non sapete che bontà vi siete persi. Il rustico leccese è lo street food per eccellenza, lo trovi ovunque, nei bar, nei forni, nelle paninoteche, nei bar delle spiagge; e lo si mangia in qualsiasi momento della giornata.

La ricetta del rustico leccese è molto semplice, veloce e bastano pochi ingredienti. Due dischi di pasta sfoglia, besciamella, passata di pomodoro e mozzarella. Cuoce in pochi minuti ed un prodotto versatile, può essere un antipasto, un pranzo da asporto, una cena veloce. Insomma, è buono sempre.

Preparazione rustico leccese:

rustico leccese

1Preparate la besciamella, o se preferite compratela già fatta al supermercato. Aggiungete alla besciamella una spolverata di noce moscata. In un altra ciotola, versateci la passata di pomodoro, a cui aggiungerete sale, pepe, un filo d’olio e origano.

rustico leccese

2Aggiungete alla passata la besciamella ed amalgamate, fin quando non avrete ottenuto una salsa omogenea.

rustico leccese

3Tagliate la mozzarella e mettetela da parte.

rustico leccese

4Stendete un foglio di pasta sfoglia, che avrete tirato fuori dal frigorifero pochi minuti prima.

rustico leccese

5Tagliate la pasta in cerchi. I cerchi devo avere un diametro di 10-12 centimetri. Potete crearli con un coppapasta o se ne siete sprovvisti, semplicemente potete utilizzare una tazza per la colazione, il diametro corrisponde più o meno a quello richiesto.

rustico leccese

6Disponete i cerchi già sulla carta da forno, perché una volta riempiti sarà difficile spostarli.

rustico leccese

7Utilizzate metà dei dischi, l’altra metà vi servirà come coperchio. Disponete sui dischi la salsa, composta da passata e besciamella, e i cubetti di mozzarella.

rustico leccese

8Spennellate i bordi dei dischi, con un uovo precedente sbattuto, e ricoprite con l’altro disco.

rustico leccese

9Sigillate bene i bordi, in modo da formare una cupola centrale, tipica del rustico leccese. Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto. Infornate in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti circa, fin quando non saranno gonfi e dorati. Sfornateli e fateli raffreddare, mangiateli tiepidi.

rustico leccese

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.