Alici arrostite: come preparare un piatto leggero e gustoso

Le alici arrostite sono davvero eccezionali: un piatto  gustoso che mette tutti d’accordo anche i palati più raffinati. Sono talmente buone che piaceranno anche ai bambini che non vanno tanto d’accordo con il pesce.Con un contorno di verdure crude condite con un po’ di olio extravergine di oliva e  aromatizzate con erbe mediterranee, sono un […]

  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura:
  • Porzioni: 2 persone
  • Calorie: 150 kcal/100 g
  • Ingredienti

  • Alici già pulite: 500 g
  • Pangrattato: 120 g
  • Prezzemolo: una manciata
  • Pepe: 1 pizzico
  • Sale: q.b.
  • Olio extravergine di oliva: q.b.

Le alici arrostite sono davvero eccezionali: un piatto  gustoso che mette tutti d’accordo anche i palati più raffinati. Sono talmente buone che piaceranno anche ai bambini che non vanno tanto d’accordo con il pesce.Con un contorno di verdure crude condite con un po’ di olio extravergine di oliva e  aromatizzate con erbe mediterranee, sono un ottimo piatto unico equilibrato, ricco di proteine e salutare.

Le alici rientrano nella categoria del pesce azzurro, molto apprezzato in cucina non solo per l’ampia varietà di preparazioni ma anche perchè ricco di Omega3 e grassi insaturi. Le carni del pesce azzurro sono ricche di grassi buoni e sono facilmente digeribili. E allora vediamo  come preparare le alici arrostite.

 

Il procedimento per preparare le alici arrostite

1Per prima cosa scegliete  alici freschissime. Al banco del pesce le alici si devono presentare ancora turgide. Ve ne accorgerete quando il pescivendolo le maneggia: se le alici non sono fresche si presenteranno mollicce e questo è indice di poca freschezza. L’odore deve essere salmastro e ricordare il mare. Diffidate da pesce che emana un cattivo odore e da alici con l’occhio vitreo e incavato.

2Pulite bene le alici privandole della lisca e delle interiora con il pollice, eliminando la coda e staccando la testa. Sciacquate bene le alici sotto l’acqua corrente e tamponatele delicatamente con un canovaccio da cucina. Nel frattempo ungete una teglia con dell’olio extravergine di oliva e disponete le alici aperte, formando una raggiera. Cospargete generosamente di pan grattato, prezzemolo tritato  e regolate di sale e pepe. Per chi ama il peperoncino, può sostituire il pepe.

3Cospargete con un finissimo filo di olio. Infornare la tortiera a 180 ° per circa dieci minuti per avere una superficie dorata e croccante. Nel caso le alici siano piccoline ridurre il tempo di cottura a 8 minuti. Per un tocco in più tritate una manciatina di erbe fresche come rosmarino, origano, timo, maggiorana e mescolatele al pan grattato. Non ve ne pentirete!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.